Kodi: download e guida sul software per vedere la TV in chiaro senza decoder

3

fede

Il passaggio al digitale ha cambiato completamente il nostro modo di guardare la TV, offrendo vantaggi e servizi altrimenti impossibili da ottenere con le vecchie trasmissioni analogiche.

Sembrano preistoria i tempi in cui i canali televisivi si contavano sulle punta delle dita: il satellite prima e il digitale terrestre dopo hanno di fatto moltiplicato a dismisura l’offerta televisiva, dandoci la possibilità di confezionare un palinsesto televisivo davvero su misura. Scordiamoci, però, lo zapping compulsivo da un canale all’altro, passando dal decoder satellitare a quello del digitale terrestre per cercare i contenuti che più ci interessano. Per gustarci il meglio della TV abbiamo infatti realizzato un software unico che permette di vedere tutti i canali in chiaro senza installare alcun hardware: lo abbiamo battezzato Digital Secret TV e, come un perfetto Media Center, integra tutti gli strumenti utili non solo a catalogare e riprodurre tutti i propri file multimediali, ma anche per accedere alle dirette televisive dei principali canali in chiaro, sia italiani sia internazionali (e parliamo di grandi nomi come Rai, MTV, DMax e Real Time, tanto per citarne alcuni).

Un pacchetto su misura

Questa “magia” è possibile grazie ad un pacchetto di personalizzazioni realizzate appositamente nei nostri laboratori che permettono di guardare sport, film e serie TV in streaming e on-demand anche senza avere un decoder 0 un Tuner TV collegato al computer. Con la nostra versione personalizzata di Kodi, inoltre, potremo ascoltare i canali radio, cercare video su YouTube o salvare sull’hard disk le dirette dei nostri programmi preferiti, così da poterli poi rivedere in ogni momento.

I più esigenti, inoltre, saranno costantemente aggiornati su quello che succede nel mondo e sulle previsioni meteo della propria città! Insomma, con un solo software potremo gestire tutto l’intrattenimento multimediale di cui abbiamo bisogno. Buona visione a tutti!

Bastano pochi clic per completare la procedura che ci permetterà di trasformare il computer in un perfetto centro d’intrattenimento multimediale con tanto di TV integrata. Ecco come procedere.

Facciamo il download di Kodi e scompattiamolo in una qualsiasi cartella del nostro hard disk (ad esempio sul Desktop). Clicchiamo due volte sul file kodi-14.2-Helixinstal-ler.exe per avviare l’installazione del programma.

Seguiamo la procedura guidata e, nella schermata di selezione dei componenti, accertiamoci che il campo Select the type of instali sia impostato su Full. Al termine dell’installazione, togliamo il segno di spunta nella casella Run Kodi e clicchiamo sul pulsante Finish.

Verifichiamo che il sistema permetta di visualizzare file e cartelle nascoste. Dal Pannello di controllo clicchiamo Aspetto e personalizzazione/Opzioni cartella e spostiamoci in Visualizza. Da Impostazioni avanzate spuntiamo Visualizza cartelle, file e unità nascosti e diamo OK.

Da Esplora risorse spostiamoci in C:\Utenti\NOME_UTENTE\AppData\Roaming (.NOME_UTENTE rappresenta l’account presente sul PC). Se usiamo un computer con Windows XP, rechiamoci semplicemente nella directory di installazione del programma: C:\Programmi\Kodi.

Copiamo al suo interno la cartella Kodi (che troviamo nello ZIP KodiFull.zip precedentemente scaricato dal Win CD/DVD-Rom) sovrascrivendo quella già esistente. La cartella contiene file di configurazione e componenti aggiuntivi grazie ai quali Kodi risulterà già correttamente configurato.

Dal menu Start avviamo Kodi. Windows Firewall potrebbe chiederci di concedere la possibilità di accedere a Internet. In tal caso, spuntiamo entrambe le voci (Reti private e Reti pubbliche) e clicchiamo Consenti accesso. Al termine compare l’interfaccia principale del nostro Digital Secret TV.

Metti in play foto e video

Rechiamoci nella directory utente: (C:\ Users\ NOME_UTENTE), clicchiamo con il tasto destro del mouse in un’area vuota e, dal menu contestuale che appare selezioniamo Nuovo/Cartella. Assegniamo alla cartella il nome I miei Video e spostiamo al suo interno tutti i video salvati nel PC.

Facciamo in modo che i video vengano catalogati in base a semplici principi. Ad esempio, inseriamo le Serie TV in una sottocartella della cartella I miei Video e poi ogni episodio nella sottocartella Stagione, in questo modo: I miei Video\Serie TV\Breaking Bad\Stagione 1\1×01.avi.

Torniamo in Kodi e rechiamoci nella sezione VIDEO, clicchiamo sulla voce File e poi su Aggiungi Video. Clicchiamo sul pulsante Esplora e, tramite il file manager, spostiamoci fino a raggiungere la directory Serie TV, contenuta nella cartella principale I miei Video. Clicchiamo su OK.

Automaticamente Kodi scaricherà da Internet informazioni sulla trama, sul cast e altro. Pertanto dobbiamo specificare il tipo di video contenuto nelle directory. Nella schermata successiva impostiamo Serie TVin Questa directory contiene. Selezioniamo The TVDB e premiamo OK.

Ripetiamo l’operazione di aggiunta del Passo 3, anche per la sottocartella Film, specificando questa volta Film come contenuto della directory e scegliendo l’opzione The Movie Database. Ricordiamo di inserire ogni video all’interno di una sottocartella rinominata con il titolo del film.

Ripetiamo l’operazione di aggiunta e classificazione anche per le foto e i brani audio. Rechiamoci nelle medesime sezioni (MUSICA/File e IMMAGINI/File) specificando le directory di salvataggio appropriate (La mia Musica e Le mie Immagini) e completiamo l’acquisizione dei contenuti.

Guardiamo tutta la TV live

Oltre ad essere un classico media center, Kodi offre anche la possibilità di avviare la riproduzione in streaming, delle dirette televisive dei maggiori canali in chiaro (tutti i canali Rai, MTV, La7 ed internazionali). Scorriamo le sezioni di Kodi e clicchiamo sulla voce TV.

Sulla sinistra dell’interfaccia TV è presente la lista dei canali disponibili. Scorriamola con il mouse per trovare il canale ricercato e clicchiamoci sopra per avviare la riproduzione. Se usiamo la tastiera o un telecomando wi-fi selezioniamo i canali con i tasti freccia e premiamo Invio.

Una volta avviata la riproduzione, clicchiamo sullo schermo per passare alla modalità schermo intero. Per uscire dalla modalità tutto schermo premiamo il tasto Esc, mentre se vogliamo interrompere la riproduzione, clicchiamo Stop nella barra comandi posta in basso nello schermo.

La palette comandi permette di controllare tutte le funzionalità di riproduzione, come mettere in pausa la diretta o regolare il volume. Per cambiare canale è sufficiente digitare direttamente sulla tastiera il numero del nuovo canale e premere Invio due volte, oppure utilizzare le frecce direzionali Su e Giù.

Download Kodi