Come attivare Windows 8 gratis: la guida completa

0

attivare windows 8 gratis

Non è assolutamente difficile attivare Windows 8 in maniera totalmente gratuita. Vediamo quali tool possono essere scaricati e quali metodi bisogna utilizzare per riuscire in tale intento.

Windows 8 è stato rilasciato da oltre tre anni, ma ancora numerosi utenti hanno intenzione di scaricarlo ed attivarlo, preferendolo anche rispetto a sistemi operativi più recenti. Nel corso degli ultimi tempi, in molti scelgono di aggiornare il software alla sua versione 8.1. Ecco alcuni dei sistemi più interessanti per scaricare e attivare il programma senza dover spendere neanche un centesimo ed adoperare nessuna crack.

Il primo metodo consigliato riguarda il download e la conseguente installazione di Microsoft Toolkit. Si tratta di un tool piuttosto semplice, in grado di attivare ogni tipo di prodotto Microsoft, compreso anche Windows 8. Prima di tutto, bisogna disattivare ogni genere di antivirus per fare in modo che il processo non si arresti. Quindi, è necessario aprire il programma e cliccare sul logo di Windows. Bisogna andare sul tab Activation, selezionare alla voce Tool AutoKMS e cliccare su EZ-Activator. Il processo dura soltanto per pochi minuti. Quindi, basta riavviare il computer e Windows 8 sarà automaticamente aggiornato alla sua versione più recente.

Un altro metodo per aggiornare il proprio PC a Windows 8 è rappresentato dal programma KMSPico. Anche in questa circostanza, l’antivirus deve essere rigorosamente disattivato. Si prosegue installando il tool, confermando la licenza e immettendo sul proprio PC le due componenti KMSPico e AutoPico. Quindi, si avvia il programma da amministratore e si deve cliccare su un appariscente tasto rosso. Quando la schermata iniziale si chiuderà, sarà sufficiente riavviare il computer e verificare se l’attivazione è avvenuta. Bisogna comunque stare attenti e aggiornare l’applicazione con una certa frequenza, dato che i server di attivazione cambiano in maniera periodica.

Un altro buon tool per attivare Windows 8 a titolo puramente gratuito è Patch8 Activator. Si tratta di un altro software semplice semplice, che consente al sistema operativo di essere sempre aggiornato alla sua ultima versione senza sforzi eccessivi. Tuttavia, questa misura è consigliata soltanto quando si è in possesso di un solo account. Infatti, il tool entra un po’ in difficoltà se si effettuano le operazioni di log-out e si vuole entrare con un altro profilo. Con tali difficoltà, l’unico rimedio corrisponde al riavvio del PC.

Inoltre, esiste anche un metodo per attivare Windows 8 senza avere la necessità di installare alcun crack. Si tratta di un sistema testato in numerose circostanze, sulla cui funzionalità non ci sono più dubbi. Innanzitutto bisogna premere il tasto Win + r e digitare il comando “cmd.exe”. In questo modo, si aprirà il prompt dei comandi, nel quale bisogna inserire la dicitura “slmgr /ipk NG4HW-VH26C-733KW-K6F98-J8CK4”. Quindi, è necessario proseguire altri due comandi in sequenza: “slmgr /skms win8kms4.mooo.com” e “slmgr.vbs /ato”. Il più è già stato fatto. È sufficiente attendere qualche secondo per visualizzare tutte le relative finestre di conferma. E Windows 8 sarà attivo in pochi attimi. Ricordatevi che l’installazione iniziale di Windows 8 dalla quale parte questa sequenza di operazioni deve essere totalmente pulita, senza l’utilizzo di alcun crack.