Come recuperare i file cancellati da Android

0
android
android
android
android

A tutti può accadere di eliminare per sbaglio una foto, un video o un qualunque file dal proprio smartphone o tablet, ma c’è un modo ben preciso per cercare di salvare la situazione. Vediamo insieme come recuperare i file cancellati da Android grazie ad alcune applicazioni – sia gratuite che a pagamento, per ogni esigenza – che ci aiuterano in questo obiettivo.

Non è certo che si possano recuperare file cancellati da Android, tutti quanti, perché ci sono alcune limitazioni dovuti sia alle app stesse che al file system del sistema operativo utilizzato. A ogni modo, di seguito la lista dei software da noi consigliati:

  • Hexamob Recovery Lite Undelete (gratis) che, se scaricata dal Google Play Store, permette di recuperare immagini, video e file audio sia dalla memoria interna del dispositivo che dalla memoria microSD. Per utilizzarla bisogna avere i permessi di root;
  • Recuva è una famosa suite per recuperare file cancellati da Android ma anche da iOS. È disponibile in lingua italiana: dopo averla scaricata e installata, bisogna selezionare la posizione in cui si trovavano i file da recuperare (su scheda o iPod, su Documenti, nel Cestino, in una posizione specifica…) e l’app provvederà a ripristinarli;
  • l’ultima app gratuita che vi consigliamo è Undelete for Root Users, che necessita però dei permessi di root per funzionare. Permette però di recuperare file solo da un file system di tipo FAT.

Chiunque abbia consigli su altre app Android utili a recuperare i file cancellati, può utilizzare i commenti per condividerli!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 − 3 =