Microsoft Lumia 950X e 950XL, recensione e prezzi

0

Microsoft Lumia 950X

La casa di Redmond ha ufficializzato i nuovi terminali con cui ha presentato al mondo la versione mobile di Windows 10. Ecco tutte le novità.

Microsoft ha svelato ufficialmente al pubblico i nuovi Lumia 950 e 950XL, nuovi flagship con a bordo l’ultima versione del sistema operativo della casa di Redmond. Assieme ai due terminali, naturalmente, è stata svelata in maniera ufficiale anche la versione mobile di Windows 10. Scopriamone assieme tutti i dettagli.

Il phablet secondo Microsoft

Ad oltre un anno dal Lumia 930, Microsoft torna alla carica togliendo ufficialmente i veli sul suo nuovo dispositivo di punta, il Lumia 950 XL, terminale dalle dimensioni abbondanti: 151,9x 78,4×8,1 millimetri ed un peso di 165 grammi. Integra un ampio display OLED da 5,7 pollici con risoluzione di 2560×1440 pixel (518 PPI) rivestito con protezione Corning Gorilla Glass 4. A spingere l’intero sistema trova posto il SoC octa core Qual-comm Snapdragon 810. Microsoft avrebbe risolto i fastidiosi problemi di surriscaldamento grazie ad un sistema di raffreddamento a liquido progettato in casa. Il dispositivo integra inoltre 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione interno, ulteriormente espandibile tramite slot microSD (fino a 200 GB). Curato nei dettagli anche il reparto fotografico, grazie ad un sensore posteriore PureView da 20 megapixel, dotato di ottica Zeiss, stabilizzatore ottico d’immagine (OIS) di quinta generazione e triplo flash LED per garantire colori più naturali. Può registrare video a 2160p. Sul frontale, invece, trova posto una fotocamera da 5 megapixel. Per quanto riguarda il reparto connettività, il terminale integra una doppia antenna adattiva che garantisce una maggiore ricezione del segnale. Presenti moduli LTE, Wi-Fi MIMO 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.1. Nella parte inferiore troviamo il nuovo connettore reversibile USB 3.1 Type-C. La batteria è da 3340 mAh ma grazie al supporto per il fast charging, può essere ricaricata del 50 percento in soli 30 minuti. Il terminale sarà disponibile da novembre al prezzo consigliato al pubblico di 699 euro.

L’anti iPhone

Il Lumia 950 condivide buona parte delle specifiche del fratello maggiore, pur mantenendo un design più compatto: 145 x 73,2 x 8,25 millimetri. Integra un display AMOLED da 5,2 pollici, sempre con risoluzione 2560×1440 pixel (564 PPI), rivestito con protezione Corning Gorilla Glass 3. A spingere il terminale è un SoC Qualcomm Snapdragon 808 da 1,8 GHz, con raffreddamento a liquido, assistito da 3 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibile tramite slot micro SD fino a 200 GB. Il comparto fotografico e la connettività sono identici al Lumia 950 XL. L’autonomia è garantita da una batteria da 3000 mAh che, grazie al fast charging, può essere ricaricata del 50 percento in soli 30 minuti.Tra le novità più interessanti introdotte sul Lumia 950 troviamoWindows Hello, il nuovo OS che consente di sbloccare il dispositivo mediante il riconoscimento facciale, e Continuum, che consente di trasformare lo smartphone in un vero e proprio PC desktop. Non manca l’assistente vocale Cortana, oltre ai numerosi servizi che caratterizzano l’intero ecosistema Microsoft (OneDrive, Skype, Office ecc.). Il dispositivo sarà disponibile da novembre al prezzo consigliato di 599 euro.

Prezzi Lumia 950