WhatsApp: quali smartphone non potranno più utilizzarlo? Scopri di più!

0

WhatsApp ha recentemente annunciato un importante aggiornamento che avrà un impatto significativo sulla compatibilità dell’app con alcuni modelli di smartphone. A partire dal 29 febbraio, WhatsApp non sarà più supportato su dispositivi con sistemi operativi precedenti ad Android 5.0 e iOS 12. Questo significa che vari modelli di smartphone più vecchi prodotti da Samsung, LG, Huawei e iPhone, tra cui l’iPhone 6S e SE, non potranno più utilizzare l’app di messaggistica istantanea.

Secondo quanto dichiarato da WhatsApp sulla propria pagina FAQ ufficiale, questa decisione è stata presa per concentrare gli sforzi sul supporto ai sistemi operativi più recenti, garantendo maggiore sicurezza agli utenti. L’azienda ha chiarito che controlla costantemente quali dispositivi e software sono meno recenti e con meno utenti attivi, i quali potrebbero non ricevere gli aggiornamenti più recenti per la sicurezza o potrebbero mancare di funzionalità necessarie per eseguire WhatsApp.

Prima dell’interruzione del servizio, WhatsApp comunicherà più volte agli utenti l’imminente cambiamento, offrendo loro la possibilità di adeguarsi tramite l’aggiornamento del proprio dispositivo o sistema operativo. Questo è stato fatto per permettere agli utenti di prendere le dovute precauzioni e assicurarsi che il loro accesso a WhatsApp non venga interrotto.

Ecco dunque la lista dei modelli di smartphone Android e iPhone che da oggi non saranno più supportati da WhatsApp:

– Samsung Galaxy Core
– Samsung Galaxy Trend Lite
– Samsung Galaxy Ace2
– Samsung Galaxy S3 Mini
– Samsung Galaxy Trend II
– Samsung Galaxy X2
– LG Optimus L3, L5, L7, F5, F3, F3Q, L2, L4, F6
– LG Ativar
– LG Lucid 2
– Huawei Ascend Mate
– Huawei Ascend G740
– Huawei Ascend D2
– Sony Xperia M
– Lenovo A820
– ZTE V956 – UMI X2
– ZTE Grand S Flex
– ZTE Grande Memo
– Faea F1THL W8
– Wiko Cink Five
– Winko Darknight
– Archos 53 Platinum
– iPhone 6S
– iPhone SE
– iPhone 6S Plus

Fonte dell’articolo: www.ilmessaggero.it

Oggi WhatsApp smetterà di funzionare su questi smartphone

WhatsApp ha annunciato che a partire dal 29 febbraio non supporterà più dispositivi con sistemi operativi precedenti ad Android 5.0 e iOS 12. Questo influenzerà vari modelli di smartphone Samsung, LG, Huawei e iPhone più vecchi, tra cui iPhone 6S e SE. WhatsApp ha preso questa decisione per concentrare gli sforzi sul supporto ai sistemi operativi più recenti per garantire una maggiore sicurezza agli utenti. Prima dell’interruzione del servizio, WhatsApp comunicherà più volte agli utenti l’imminente cambiamento per dare loro il tempo di adattarsi. Ecco la lista dei modelli di smartphone Android e iPhone che non saranno più supportati.