Sconvolgente rivoluzione: l’Intelligenza Artificiale cambierà per sempre il modo in cui inviamo messaggi

0

Google ha annunciato alcune importanti novità per il sistema operativo Android in occasione del MWC di quest’anno. Tra le varie funzionalità presentate, spicca l’integrazione di Gemini nell’app Messaggi e l’introduzione di riepiloghi di testo basati sull’intelligenza artificiale per gli utenti guidatori.

A partire dalla settimana corrente, gli utenti dell’app Messaggi potranno accedere al chatbot di Google direttamente dall’app stessa, senza dover uscire dall’interfaccia di messaggistica. Inoltre, Android Auto riceverà un potenziamento dall’intelligenza artificiale, finalizzato a ridurre le distrazioni causate dai messaggi durante la guida.

Tra le novità presentate al MWC di Barcellona, spicca l’integrazione del chatbot Gemini di Google nell’app Messaggi per dispositivi Android. Questa novità, ancora in fase beta e attualmente disponibile solo in lingua inglese, rende più semplice la gestione delle attività quotidiane come la scrittura di messaggi e la pianificazione di eventi, grazie all’ausilio dell’intelligenza artificiale.

Nella piattaforma Android Auto, un modello di intelligenza artificiale sottostante sarà in grado di riassumere i messaggi di testo mentre si è in viaggio, suggerendo anche risposte e azioni basate sui messaggi ricevuti. Questo permetterà agli automobilisti di rispondere con facilità ai messaggi, concentrandosi sulla guida.

Google ha inoltre introdotto migliorie nell’accessibilità con l’implementazione di sottotitoli generati dall’intelligenza artificiale nell’app Lookout, semplificando la creazione di descrizioni audio automatiche per i contenuti visualizzati. Anche la funzione Lens di Google in Maps ha ottenuto un’opzione di lettura dello schermo potenziata, permettendo agli utenti di ricevere informazioni audio su luoghi fisici puntando la fotocamera del proprio telefono verso di essi.

Infine, gli aggiornamenti Android includono anche nuovi controlli di trasmissione per Spotify, chiamati Spotify Connect, consentendo agli utenti di passare facilmente da un dispositivo all’altro, come ad esempio dalle cuffie a un altoparlante. Questa funzionalità, già disponibile per YouTube Music, offrirà agli utenti un’esperienza di ascolto più fluida e personalizzata.

Cambia per sempre il modo in cui mandiamo messaggi: cosa farà l’Intelligenza Artificiale

Google ha annunciato nuove funzionalità Android basate sull’intelligenza artificiale, incluso l’integrazione di Gemini nell’app Messaggi e riassunti di testo per Android Auto. Gli utenti potranno ora accedere al chatbot di Google direttamente dall’app Messaggi e ricevere riassunti dei messaggi mentre guidano. Queste novità sono state presentate al Mobile World Congress di Barcellona. Inoltre, Google ha introdotto funzionalità di accessibilità come sottotitoli generati dall’intelligenza artificiale nella sua app Lookout e un’opzione di lettura dello schermo migliorata per Lens in Maps. Ci sono anche nuovi controlli di trasmissione per Spotify chiamati Spotify Connect. Tutto ciò fa parte degli sforzi dell’azienda per migliorare l’interazione tra i dispositivi e investire in tecnologie importanti.