Paranormal Activity: il videogioco che ti farà tremare ancora 17 anni dopo il debutto!

0

Paranormal Activity: il franchise cult del genere found footage si prepara a fare il suo ritorno nel mondo dei videogiochi. Dopo diciassette anni dalla sua prima comparsa, un nuovo titolo intitolato Paranormal Activity: Found Footage è attualmente in fase di sviluppo da parte di DarkStone Digital, uno studio indipendente specializzato in giochi horror.

DarkStone Digital è conosciuto per aver creato titoli come The Mortuary Assistant, Our Secret Below e Kohate, tutti caratterizzati da un’atmosfera horror in prima persona con elementi puzzle. Anche se il teaser rilasciato non mostra effettivamente il gameplay, esso si basa sullo stile distintivo del franchise, con glitch digitali e testo che richiamano l’essenza dei film.

A differenza dei film basati sulle riprese digitali e delle telecamere di sicurezza, si presume che il gameplay di Paranormal Activity sarà in prima persona, adottando lo stile tipico dei giochi precedenti dello sviluppatore. Nonostante ciò, DarkStone Digital ha dimostrato di sapere come creare titoli di successo, come dimostra il giudizio positivo ottenuto da The Mortuary Assistant su Steam.

Il director Brian Clarke ha accennato a un interessante “Haunt System” nel gioco, che modulerà gli spaventi in base alle azioni svolte dai giocatori. Questo innovativo sistema promette di offrire un’esperienza unica e totalmente personalizzata, contribuendo a rendere Paranormal Activity: Found Footage uno dei giochi horror più spaventosi mai realizzati.

Il franchise di Paranormal Activity ha già conosciuto l’adattamento videoludico con Paranormal Activity: The Lost Soul per PlayStation VR nel 2017. Nonostante alcuni insuccessi commerciali e critici dopo la trilogia originale, l’uscita del nuovo gioco nel 2026 rappresenta una nuova speranza per rivitalizzare la serie e riportarla al successo.

Con queste premesse, i fan dell’horror possono già iniziare a prepararsi per un’immersione totale nel terrore con Paranormal Activity: Found Footage, in arrivo su diverse piattaforme nel 2026.

Paranormal Activity diventa un videogioco, 17 anni dopo il debutto

Il developer indipendente DarkStone Digital sta sviluppando un nuovo gioco intitolato Paranormal Activity: Found Footage, basato sul celebre franchise cinematografico. Il gioco sarà caratterizzato da un gameplay in prima persona e includerà un “Haunt System” che regolerà gli spaventi in base alle azioni dei giocatori. DarkStone Digital è noto per i suoi giochi horror atmosferici con elementi puzzle. Il franchise di Paranormal Activity ha avuto sette film che hanno incassato oltre 890 milioni di dollari in tutto il mondo, ma dopo la trilogia originale ha subito un calo sia a livello critico che commerciale. Ci si augura che il gioco possa rivitalizzare la serie. Paranormal Activity: Found Footage uscirà nel 2026 su diverse piattaforme.