Lost Ark chiude in Giappone: il futuro del gioco è in pericolo?

0

PMANG, l’editore giapponese, ha annunciato che i server giapponesi del famoso gioco di ruolo Lost Ark verranno chiusi il 20 marzo 2024 alle ore 19:00. Nonostante il gioco sia stato attivo in Giappone dal 23 settembre 2020, PMANG ha preso la decisione di interromperne l’attività in collaborazione con lo sviluppatore Smilegate RPG, a causa delle difficoltà incontrate nel mantenere il gioco attivo.

L’editore ha espresso la sua profonda gratitudine a tutti i giocatori che hanno partecipato a Lost Ark, presentando le sue scuse per l’annuncio tanto grave. Da questo momento, la versione giapponese del gioco non riceverà più nuovi contenuti e le microtransazioni saranno bloccate. Tuttavia, PMANG ha deciso di organizzare degli eventi di chiusura per salutare i giocatori, che inizieranno il 24 gennaio 2024 e proseguiranno fino alla data di chiusura del gioco.

L’immagine mostra uno screenshot del gioco, accompagnato dal titolo “Lost Ark è un po’ sparito dai radar”. Il testo inoltre sottolinea la diminuzione dei giocatori e le recensioni negative dovute al tempo necessario per migliorare i personaggi. Nonostante ciò, Lost Ark continua a produrre buoni numeri su Steam e riesce a mantenere una base di giocatori stabile, con una media di 50.000 giocatori contemporanei, indicando che non dovrebbe essere a rischio anche fuori dal territorio giapponese.

Lost Ark chiude in Giappone, il gioco è in crisi?

Il publisher giapponese PMANG ha annunciato la chiusura dei server giapponesi di Lost Ark, un gioco di ruolo d’azione. Il gioco verrà disattivato il 20 marzo 2024 alle ore 19:00, in seguito alla decisione presa in accordo con lo sviluppatore Smilegate RPG. La versione giapponese non riceverà più nuovi contenuti e le microtransazioni saranno bloccate. PMANG ha programmato degli eventi di chiusura per salutare i giocatori, che inizieranno il 24 gennaio 2024. Il gioco, nonostante sia in declino, riesce comunque a produrre buoni numeri su Steam, con oltre 50.000 giocatori contemporanei. Tuttavia, le recensioni negative stanno aumentando a causa del tempo richiesto per migliorare i personaggi.