Jon Stewart svela il dietro le quinte con Apple: cosa non volevano che dicesse

0

Il famoso conduttore di talk show Jon Stewart ha rivelato che Apple ha cancellato la sua serie su Apple TV+ intitolata “The Problem with Jon Stewart” a causa di divergenze riguardanti i contenuti dello show.

Durante una discussione rilasciata a CBS Mornings, Stewart ha dichiarato che Apple non voleva che dicesse alcune cose che avrebbero potuto metterlo nei guai. Secondo le sue parole, l’idea dello show era quella di esplorare tematiche attuali, in particolare durante la stagione elettorale, ma la visione di Apple non coincideva con quella di Stewart.

La serie televisiva di Stewart è stata cancellata lo scorso ottobre prima del lancio della terza stagione. A quanto pare, le divergenze tra Stewart e i dirigenti Apple riguardavano alcuni ospiti scelti, argomenti relativi alla Cina e tematiche legate all’intelligenza artificiale.

La cancellazione di questa serie così prestigiosa potrebbe influenzare la capacità di Apple nel convincere altre personalità ad intraprendere futuri progetti, poiché potrebbero insorgere preoccupazioni riguardo al livello di controllo esercitato dalla società. La serie di Stewart esplorava temi di attualità, andando dalle notizie nazionali negli Stati Uniti a questioni sociali di rilevanza.

Dopo la cancellazione del suo show, Stewart ha deciso di ritornare al “The Daily Show” dove comparirà ogni lunedì sera durante il ciclo elettorale. Il suo primo spettacolo di ritorno è andato in onda lunedì scorso.

Questi eventi mettono in luce il delicato equilibrio tra libertà creativa e controllo aziendale, aggiungendo una nota di dibattito riguardo al ruolo delle grandi piattaforme di streaming nella trasmissione e nella produzione di contenuti.

Jon Stewart conferma: “Apple non voleva che dicessi alcune cose”

Jon Stewart ha confermato che Apple ha cancellato la sua serie su Apple TV+ “The Problem with Jon Stewart” a causa di problemi relativi ai contenuti dello show. Apple non voleva che dicesse cose che avrebbero potuto metterlo nei guai. La serie era stata cancellata prima del lancio della terza stagione a causa di divergenze creative con i dirigenti Apple. Stewart non ha fornito dettagli specifici, ma ha confermato le voci sul motivo della cancellazione della serie. Questa cancellazione potrebbe influenzare la capacità di Apple di convincere altre personalità per progetti futuri, poiché potrebbero avere preoccupazioni sul livello di controllo di Apple. Stewart è tornato al “The Daily Show”, dove apparirà ogni lunedì sera durante il ciclo elettorale.