Impara a sfruttare le nuove funzioni di Intelligenza Artificiale: le novità in arrivo per le app della suite iWork!

0

Secondo quanto riportato dal sito BuyAIDomains.com, Apple ha recentemente acquisito il dominio iWork.ai con l’obiettivo di aggiornare la suite di produttività iWork, che include Pages, Numbers e Keynote, introducendo funzionalità di Intelligenza Artificiale (IA). Questa mossa potrebbe consentire ad iWork di competere con le funzionalità simili offerte da Microsoft Office e Google Docs.

Fino ad ora, Apple ha regolarmente aggiornato le sue app Pages, Keynote e Numbers, ma non ha ancora integrato funzionalità di IA come ha fatto Microsoft con le funzionalità di AI generativa di Copilot offerte agli abbonati Microsoft 365 Personal e Family.

Le funzioni di IA generativa potrebbero essere utili per diverse attività, come la scrittura in Pages, il design in Keynote e l’analisi dei dati in Numbers, dimostrandosi in grado di comprendere il contesto in cui vengono utilizzate.

L’acquisto del dominio iWork.ai potrebbe essere stato fatto da Apple semplicemente per impedire ad altri di acquistarlo e lucrare sul valore intrinseco del nome, ma l’indiscrezione riportata da BuyAIDomains.com sembra plausibile.

A settembre dello scorso anno, Mark Gurman di Bloomberg ha riferito che Apple è “intensamente impegnata” a rispondere alla frenesia con l’IA nel settore tecnologico, affermando che la Casa di Cupertino è al lavoro su un Large Language Model (modello linguistico di grandi dimensioni) chiamato Ajax o “Apple GPT”, al momento utilizzato internamente per test. Questo potrebbe essere un passo successivo per sfruttare l’IA in prodotti come la suite iWork.

Questa notizia conferma l’interesse crescente per l’Intelligenza Artificiale nel settore tecnologico e suggerisce che Apple potrebbe presto introdurre funzionalità di IA nella suite iWork, per renderla più competitiva sul mercato.

Tutte le notizie relative all’Intelligenza Artificiale sono disponibili su questa pagina di Macitynet.

Funzioni IA in arrivo per le app della suite iWork

Apple ha acquistato il dominio iWork.ai con l’intenzione di aggiornare la suite di produttività iWork con funzionalità di Intelligenza Artificiale per competere con Microsoft Office e Google Docs. Questo tipo di funzionalità potrebbe essere utile per la scrittura, il design e l’analisi dei dati. Tuttavia, non è escluso che l’acquisto del dominio sia stato fatto per impedire ad altri di lucrarci. Apple è comunque impegnata nello sviluppo di un Large Language Model per la comprensione e la generazione del linguaggio, e potrebbe sfruttare questa tecnologia nella suite iWork.