Il futuro è qui: Scopri i dettagli della potente scheda tecnica dell’iPhone 16 Ultra di Apple!

0

Apple è già orientata verso il futuro della serie iPhone, nonostante il recente lancio della serie iPhone 15. Sono già emerse le prime indiscrezioni sui prossimi modelli iPhone 16, con il leaker Majin Bu che ha fornito alcuni dettagli su Twitter riguardo all’iPhone 16 Ultra, il flagship della nuova famiglia di dispositivi Apple.

Secondo quanto emerso, l’iPhone 16 Ultra sarà dotato di un comparto fotografico composto da tre obiettivi ottici, ottimizzati per ridurre le dimensioni del dispositivo. Questa scelta permetterà di migliorare le caratteristiche della tecnologia Vision Pro, che consente di catturare foto e video in 3D sfruttando i sensori di profondità della fotocamera.

Inoltre, le versioni americane dell’iPhone 16 avranno la possibilità di utilizzare il 5G in modo innovativo, grazie a un pulsante dedicato che consente di attivare la modalità mmWave e ottenere una maggiore potenza in fase di download e upload.

Per quanto riguarda gli iPhone 16 base, il pannello sarà migliorato per supportare la tecnologia a 120Hz ProMotion, e si prevedono anche modifiche al design con bordi più sottili rispetto alla generazione attuale.

Il comparto fotografico dei modelli base sarà differente da quelli dei modelli Pro e Ultra, con due obiettivi ottici e differenze notevoli tra i vari modelli.

È importante sottolineare che le informazioni fornite da Majin Bu devono essere prese con cautela, poiché Apple sta ancora testando i dispositivi e potrebbe apportare modifiche importanti nelle versioni finali. Tuttavia, è lecito aspettarsi grandi cambiamenti ed evoluzioni con la famiglia iPhone 16, che renderanno i nuovi modelli significativamente diversi da quelli attuali.

iPhone 16 Ultra, Apple ha già definito la scheda tecnica del prossimo flagship

Apple sta già lavorando sui prossimi modelli di iPhone 16, nonostante la recente presentazione della serie iPhone 15. È emerso che l’iPhone 16 Ultra avrà un comparto fotografico composto da tre ottiche ottimizzate per ottenere dimensioni più compatte e migliorare le funzioni legate alla tecnologia Vision Pro. Inoltre, le versioni americane del dispositivo avranno un pulsante dedicato per abilitare la modalità mmWave del 5G e ottenere una connettività più veloce. Per quanto riguarda gli iPhone 16 base, avranno un pannello migliorato per supportare la tecnologia a 120Hz ProMotion e avranno un design con bordi più sottili rispetto alla generazione attuale. Il comparto fotografico dei modelli base sarà diverso da quelli dei modelli Pro e Ultra. È importante tenere presente che queste informazioni sono ancora da confermare, ma ci si aspetta che gli iPhone 16 porteranno cambiamenti significativi rispetto ai modelli attuali.

Fonte