Helldivers 2: La polemica sulla monetizzazione dei giochi

0

Helldivers 2 si è rivelato un successo sorprendente, diventando rapidamente il titolo di maggior successo pubblicato da Sony su PC. Il suo lancio contemporaneo con l’edizione PS5 e un prezzo di lancio accessibile hanno garantito un impatto significativo. I numeri del gioco hanno persino superato il record ottenuto da God of War. Tuttavia, i server di Helldivers 2 sono andati in tilt a causa del numero di giocatori superiore alle aspettative. Il CEO di Arrowhead ha parlato del design delle microtransazioni, sostenendo che i giochi di questo tipo dovrebbero guadagnarsi il diritto di monetizzare. L’aspetto delle microtransazioni di Helldivers 2 ha suscitato molte discussioni tra i giocatori. Il gioco è un titolo premium da 40 dollari, ma include un negozio di cosmetici e piccoli pacchetti chiamati Warbond, che mixano cosmetici e armi. Tuttavia, i giocatori possono guadagnare valuta virtuale attraverso il gioco, senza spendere denaro reale. Il CEO ha sostenuto che le persone hanno l’opzione di supportare il titolo, ma non saranno mai obbligate a farlo. Ha anche enfatizzato il bilanciamento degli acquisti in-game per evitare il “pay to win”. Infine, le polemiche sulle microtransazioni sembrano non aver frenato il successo del gioco, che è partito subito con il piede giusto.

Helldivers 2, è polemica: i giochi «devono guadagnarsi il diritto di monetizzare»

Il gioco Helldivers 2 si è rivelato un successo a sorpresa, diventando il titolo di maggior successo pubblicato da Sony su PC. Nonostante il grande numero di giocatori abbia causato problemi ai server, il gioco ha superato perfino il record ottenuto da God of War. Tuttavia, la gestione delle microtransazioni nel gioco ha suscitato molte discussioni. Il CEO Johan Pilestedt ha dichiarato che i giochi devono guadagnarsi il diritto di monetizzare e che il team ha bilanciato gli acquisti in-game per evitare il “pay to win”. Nonostante le polemiche sulle microtransazioni, il gioco ha avuto un grande successo fin dall’inizio.