Galaxy Watch 5 e 6 autorizzati negli USA per il rilevamento dell’apnea notturna: il tuo alleato per un sonno più sicuro e salutare!

0

Samsung ha recentemente annunciato che i suoi smartwatch Galaxy Watch 5 e 6 sono i primi a essere stati autorizzati dall’FDA (Food and Drug Administration) degli Stati Uniti come rilevatori di apnea notturna. La controparte sudcoreana dell’FDA ha certificato la stessa funzionalità lo scorso ottobre.

L’apnea notturna è un disturbo che causa la trattenuta involontaria del respiro durante il sonno, riducendo la qualità del riposo e causando una maggiore stanchezza durante il giorno. La suite di servizi healthcare dell’app Samsung Health Monitor offre la possibilità di rilevare potenziali sintomi di apnea notturna a tutti gli utenti sopra i 22 anni di età, a cui non è stata ancora diagnosticata questa patologia. Per poter usufruire di questa funzionalità, basta indossare uno smartwatch compatibile per almeno due notti entro dieci giorni.

Samsung sottolinea che i dati raccolti dagli smartwatch possono solo indicare un sospetto, ma non possono fornire una certezza. In caso di riscontri positivi, è consigliabile rivolgersi a un medico per ulteriori approfondimenti e test più rigorosi. Il monitoraggio dell’apnea notturna sarà disponibile nel corso del terzo trimestre di quest’anno e sarà compatibile con tutti i Galaxy Watch 5 e 6. La tecnologia di rilevamento dell’apnea notturna di Samsung sarà quindi in grado di offrire una maggiore consapevolezza e possibile assistenza medica a chi soffre di questo disturbo del sonno.

Galaxy Watch 5 e 6 autorizzati negli USA per il rilevamento dell’apnea notturna

I Galaxy Watch 5 e 6 di Samsung sono i primi smartwatch autorizzati dall’FDA negli Stati Uniti come rilevatori di apnea notturna. Questa funzionalità fa parte della suite di servizi healthcare dell’app Samsung Health Monitor e offre la possibilità di rilevare i potenziali sintomi dell’apnea notturna a utenti sopra i 22 anni di età. Samsung sottolinea che i dati possono solo indicare un sospetto, non una certezza, e che è importante consultare un medico per ulteriori test. Il monitoraggio dell’apnea notturna arriverà nel terzo trimestre di quest’anno e sarà compatibile con tutti i Galaxy Watch 5 e 6.