Frontiers of Pandora: la guida completa ai trucchi per dominare il gioco sin dall’inizio

0

Scopriamo insieme 8 suggerimenti che avremmo voluto sapere prima di immergerci nel mondo di Avatar: Frontiers of Pandora, il nuovo gioco open world di Ubisoft. Ambientato nell’universo della serie cinematografica di successo di James Cameron, Avatar: Frontiers of Pandora ci immerge nel ruolo di un giovane Sarentu, strappato al suo clan Na’vi in giovane età e costretto a fuggire da una struttura RDA per reintrodursi nelle tribù di Pandora.

Prendete l’Ikran al più presto possibile
Il possedere un Ikran, la cavalcatura volante, renderà l’esplorazione di Pandora molto più agevole. Fortunatamente, durante le prime ore di gioco o poco dopo, sarà possibile ottenere questa capacità seguendo la missione principale. Assicuratevi di completare le missioni principali per sbloccare l’Ikran, poi potrete dedicarvi alle missioni secondarie.

Continuate a scalare
I Na’vi sono maestri nell’arrampicata. Oltre al salto classico, è possibile aggrapparsi alle sporgenze, permettendoci di esplorare l’ambiente in maniera molto più versatile. Non abbiate paura di effettuare salti più audaci, il danno da caduta non è eccessivo e non subirete danni nemmeno cadendo in acqua.

Raccogliete le piante curative
Per recuperare la salute, non sarà sufficiente riposarsi in una base, ma sarà necessario raccogliere piante curative sparse per la mappa. Assicuratevi di fare scorta di queste piante, in particolare vicino alla Base della Resistenza.

Utilizzate la furtività
Attaccare le basi RDA richiederà strategia. Utilizzate la furtività per infiltrarvi silenziosamente e attaccare i nemici senza destare troppa attenzione. Migliorate le vostre abilità furtive per muovervi silenziosamente e velocemente.

Considerate le vostre dimensioni
I Na’vi sono molto più grandi degli umani, quindi tenete sempre presente la vostra visibilità quando vi infiltrate nelle basi RDA, perché in piedi sarete molto più visibili di quanto possiate pensare.

Sfruttate i punti deboli
I sensi Na’vi consentiranno di individuare punti deboli dei nemici, rendendo più agevole eliminare i mech RDA e gli elicotteri. Sfruttate questa capacità per eliminare i nemici con maggiore facilità.

Utilizzate munizioni alternative
Le armi dispongono di munizioni alternative che potranno essere utili durante l’infiltrazione nelle basi RDA. Non esitate a utilizzarle quando necessario, soprattutto considerando che alcune zone della mappa potranno essere sbloccate solo una volta liberate dalle truppe nemiche.

Questi consigli provengono da esperti di gioco, quindi seguiteli per godervi al meglio l’esperienza di gioco di Avatar: Frontiers of Pandora.

Frontiers of Pandora, guida e trucchi per iniziare bene

Avatar: Frontiers of Pandora è il nuovo gioco open world di Ubisoft ambientato nell’universo della serie cinematografica Avatar. È possibile assumere il ruolo di un giovane Sarentu che deve fuggire da una struttura RDA e reintrodursi nelle tribù Na’vi di Pandora. Alcuni suggerimenti utili prima di iniziare il gioco includono la cavalcatura volante di Ikran, l’abilità di arrampicarsi e il danno da caduta limitato. Inoltre, è importante raccogliere oggetti per il recupero della salute, utilizzare il furtivismo per attaccare le basi dell’RDA, tenere presente le dimensioni dei Na’vi durante l’infiltrazione e sfruttare i punti deboli dei nemici e le munizioni alternative delle armi.