Esclusiva data di lancio e modalità di gioco: svelati i dettagli più attesi!

0

Call of Duty: Warzone Mobile sarà disponibile per i dispositivi iOS e Android in tutto il mondo a partire dal 21 marzo, presentandosi come un gioco free-to-play. I giocatori avranno la possibilità di sfidarsi con altri 120 partecipanti in modalità Battle Royale sulla mappa di Verdansk, la stessa utilizzata nel gioco originale Warzone. In alternativa, potranno partecipare a partite con 48 giocatori sulla mappa di Rebirth Island, raggiunta grazie al raggiungimento di 45 milioni di pre-registrazioni. Sarà inoltre possibile giocare su diverse mappe multigiocatore classiche in modalità come Deathmatch a squadre.

Il comunicato ufficiale rilasciato da Activision Blizzard conferma la condivisione del sistema di progressione e della lista amici con le versioni PC e console del gioco. Gli utenti avranno la possibilità di personalizzare vari aspetti dell’interfaccia e scegliere tra diverse opzioni grafiche per ottimizzare le prestazioni, l’estetica o un equilibrio tra i due aspetti. L’esperienza mobile includerà anche la chat di prossimità per ascoltare le comunicazioni dei nemici e la death chat per interagire con i giocatori avversari eliminati.

Verdansk si concentra sulle dinamiche classiche di Battle Royale, permettendo ai giocatori di ritornare in gioco dopo essere stati sconfitti, a condizione di vincere i duelli nel Gulag con gli altri operatori. Invece, su Rebirth Island sarà sufficiente che almeno uno dei membri della squadra sia ancora in vita per continuare a giocare.

Per coloro che preferiscono l’azione classica della serie Call of Duty, saranno disponibili diverse mappe come Shipment, Shoot House e Scrapyard in modalità come Deathmatch a squadre, Dominio, Uccisione confermata e Cerca e distruggi, inclusa la modalità hardcore.

La progressione condivisa con PC e console permetterà agli utenti di accedere ai contenuti già acquisiti in Modern Warfare III e Warzone semplicemente utilizzando il proprio ID Activision. I livelli dei giocatori, delle armi e la progressione del Battle Pass saranno condivisi tra le diverse piattaforme. Solo alcuni bundle esclusivi non saranno inclusi nella condivisione. La lista amici sarà condivisa, permettendo ai giocatori di trovare facilmente i propri compagni di gioco.

La versione mobile di Call of Duty: Warzone ha già superato i 50 milioni di pre-registrazioni, offrendo ai giocatori registrati una serie di bonus, tra cui skin degli operatori, progetti d’arma e altri contenuti esclusivi. Per unirsi alla community e ricevere aggiornamenti sul gioco, è possibile registrarsi tramite il link ufficiale.

rivelati data di lancio, contenuti e modalit di gioco

Call of Duty: Warzone Mobile sarà disponibile per dispositivi iOS e Android a partire dal 21 marzo, in versione free-to-play. Si potrà giocare con altri giocatori in modalità Battle Royale su Verdansk o su Rebirth Island. Saranno disponibili anche diverse mappe multigiocatore classiche. La versione mobile avrà condivisione del sistema di progressione e lista amici con le versioni PC e console, permetterà di personalizzare l’interfaccia e offrirà opzioni grafiche per puntare sulle prestazioni o sull’aspetto estetico. Sono previste modalità di gioco diverse, come il Deathmatch a squadre. La condivisione della progressione con PC e console includerà livello giocatore, livello delle armi, Battle Pass, Bundle del negozio e lista amici. La versione mobile ha già superato i 50 milioni di pre-registrazioni e offre bonus agli utenti che si registrano, come skin, progetti d’arma, adesivi ed emblemi.