BYD: la supercar elettrica che sfida Ferrari e Lamborghini

0

Il noto produttore di veicoli elettrici a livello globale, BYD, ha recentemente lanciato la sua sfida ai giganti dell’industria automobilistica come Ferrari e Lamborghini presentando la sua supercar elettrica, la Yangwang U9.

Questo veicolo è stato presentato con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,36 secondi, rendendolo diretta concorrenza per le più prestigiose auto sportive a combustione interna. Il prezzo della Yangwang U9 è di 233.400 dollari (1.680.000 yuan), confermando l’ambizione di BYD di penetrare anche nel mercato delle auto di lusso elettriche.

Dopo aver inizialmente conquistato il mercato EV con modelli più accessibili a partire da meno di 14.000 dollari, BYD ha ampliato la sua gamma di offerta puntando ora a un segmento di mercato più esclusivo. A gennaio, il marchio di lusso Yangwang è stato lanciato presentando inizialmente l’U8, un SUV fuoristrada, e successivamente la supercar elettrica U9.

La SUV U8 è stata ben accolta per le sue caratteristiche di lusso e si è posizionata a competere con veicoli di classe come la Mercedes G-Class e la Land Rover Defender, riuscendo a generare interesse anche per la sua particolare “modalità galleggiante” per situazioni di emergenza. La U8 ha fatto il suo debutto europeo al Salone dell’auto di Ginevra nel 2024.

BYD continua a lanciare nuovi modelli nel settore del lusso elettrico, presentando recentemente la sua prima berlina elettrica, la U7, che offre oltre 1.300 CV da quattro motori elettrici e un’autonomia di circa 800 km con una batteria da 135,5 kWh. La U7 ha un prezzo di partenza di circa 140.000 dollari.

La nuova supercar elettrica ufficializzata da BYD, la Yangwang U9, si distingue come la “supercar elettrica più potente”, superando le prestazioni dei motori V12. Con 1.287 CV e 1.200 lb-ft di coppia, supera in velocità modelli iconici a combustione interna come la Ferrari SF90, la Bugatti Chiron e la Porsche 911 Turbo S. La U9 è dotata del sistema di controllo del corpo Disus X di BYD e offre funzioni spettacolari per le porte della vettura, che possono danzare e muoversi in pattern peculiari.

Questo veicolo si distingue anche per la sua rapidità di ricarica, che permette di passare dal 30% all’80% in soli 10 minuti grazie al sistema da 800V e supporta la ricarica duale. La U9 offre caratteristiche premium come 12 set di kit aerodinamici attivi e passivi, un alettone posteriore elettrico regolabile, un diffusore attivo e un grande alettone in fibra di carbonio.

BYD sta chiaramente puntando a conquistare una fetta del mercato delle auto elettriche di lusso, presentando veicoli che competono direttamente con i marchi tradizionali di auto sportive di alta gamma. La U9 si pone come un’alternativa elettrica e di lusso che dimostra che la transizione verso la mobilità sostenibile non deve sacrificare prestazioni, divertimento o esclusività.

BYD sfida Ferrari e Lamborghini con una supercar elettrica incredibile

BYD ha lanciato la sfida ai giganti dell’industria automobilistica con la supercar elettrica Yangwang U9, che accelera da 0 a 100 km/h in soli 2,36 secondi e costa 233.400 dollari. Dopo aver conquistato il settore EV con modelli accessibili, BYD si sta ora inserendo nel mercato delle auto di lusso elettriche con la nuova gamma Yangwang. La U9 è considerata la supercar elettrica più potente, offrendo prestazioni superiori a modelli iconici a combustione interna. Il veicolo offre caratteristiche premium come il sistema di controllo del corpo Disus X, la possibilità di ricarica veloce e kit aerodinamici attivi e passivi. BYD sta mirando a competere direttamente con i marchi tradizionali di auto sportive di alta gamma nel mercato delle auto elettriche di lusso.