Attenzione: la truffa della ‘Truffa alla Francese’ fa vittime in tutto il mondo! Scopri come proteggerti e evitare di perder soldi e merce!

0

Il fenomeno delle truffe online è sempre più diffuso, tanto che persino i Ministeri stanno lanciando allarmi e consigli utili per evitare di cadere vittime di queste frodi. Di solito si sente parlare di phishing o altri tipi di truffe online dal punto di vista dell’acquirente, ma raramente si mette in luce l’importanza di prestare attenzione anche da parte di chi vende.

E-Bay è una delle piattaforme più famose al mondo per la compravendita di prodotti usati. Tuttavia, a causa della sua fama, è diventato anche un terreno fertile per i truffatori, mettendo così a rischio la sicurezza degli utenti. Le truffe possono consistere in pacchi vuoti, finti acquirenti provenienti dalla Costa d’Avorio, o link che infettano i computer con malware e virus. Tuttavia, c’è ben altro, spesso poco pubblicizzato per vergogna.

Recentemente, ha suscitato molto scalpore una denuncia riguardante un utente che, nel tentativo di vendere il suo iPhone 13 per acquistare un nuovo smartphone, è stato truffato. Dopo aver inserito un annuncio su E-Bay, il venditore è stato contattato da un potenziale acquirente residente in Francia. Nonostante alcuni campanelli d’allarme, il venditore ha spedito il telefono al prezzo di circa 500 euro.

Una volta arrivato a destinazione, l’acquirente ha attivato la politica di reso di E-Bay, affermando che lo schermo era graffiato e richiedendo un rimborso completo. Nonostante la chiarezza della politica di E-Bay, il truffatore è riuscito abilmente a sfruttare un punto grigio del regolamento per farsi rimborsare. Nonostante le denunce alla polizia postale e i ricorsi a E-Bay, l’utente ha perso sia il telefono che l’intero importo di 500 euro.

Allarme nuova truffa: sta facendo il giro del mondo la nuova tecnica detta “Truffa alla Francese” | Se ci caschi perdi soldi e merce ordinata

Il testo descrive una truffa online avvenuta su E-Bay, dove un venditore ha inviato un iPhone 13 ad un presunto acquirente in Francia, ma ha ricevuto indietro solo un pacco vuoto dopo che l’acquirente ha attivato la politica di reso di E-Bay. Nonostante le denunce fatte, il venditore ha perso sia il cellulare che l’intero importo di 500 euro.